Il fumettoQuai des Bulles
espacejeunesse20-quai-des-bulles-2017.jpg
Dal 07 al 09 ottobre 2022

Quai des Bulles

Festival del fumetto e delle immagini proiettate.

Vi diamo

Ci vediamo a

Il Festival del Quai des Bulles

Questo festival è stato creato nel 1981 da Jacques Plouët accompagnato dai fumettisti Jean-Claude Fournier, Alain Goutal e Dieter e si è rapidamente ingrandito. Dalla sua creazione, il motto del festival non è cambiato: è il desiderio di promuovere e sostenere il lavoro degli autori e della creazione, per contribuire a diffondere le opere al grande pubblico e a pubblici più specifici. Da molti anni il festival si svolge al Palais du Grand Large, è stato rafforzato da volontari e si è diversificato attraverso un programma di autori, incontri, mostre, eventi, ecc. Ha creato i suoi “momenti” che sono diventati essenziali per i suoi visitatori, come “Les contes à bulles”, i suoi premi rivelazione, il suo spazio giovani, i suoi caffè a fumetti, ecc. Ogni anno, il Quai des Bulles è sostenuto dalla sua associazione e accoglie circa 40.000 visitatori.

Torna a

la 40ª edizione nel 2021!

Ci ricordiamo…

Dopo un anno senza festival, il Quai des Bulles torna in forze per festeggiare il suo 40° anniversario! Per celebrare questa grande riunione, l’evento si articolerà su 4 giorni e si svolgerà il 29, 30, 31 ottobre e 1 novembre. Un’edizione singolare sotto tutti i punti di vista, a partire dal manifesto, disegnato da Fabien Vehlmann. Per la prima volta in 40 anni, l’organizzazione del festival ha deciso di assegnare il Grand Prix de l’Affiche a un autore di fumetti. Con questa scelta, il Quai des Bulles ha voluto puntare i riflettori su questa professione, ancora relativamente sconosciuta al grande pubblico, e partecipare al riconoscimento di questa professione. Una nuova edizione, che non dimenticherà di celebrare il fumetto e le immagini proiettate in tutte le loro forme: mostre, incontri, animazioni, fiere del libro, cinema, ecc.

A presto per ...

informazioni 2022!

L’edizione 2022 si svolgerà dal 7 al 9 ottobre 2022, segnatevi il calendario!

Chiudi