Tesoro n. 6Combourg La fortezza romantica
Chateau De Combourg Simon Bourcier 6517Chateau De Combourg Simon Bourcier 6517
©Chateau De Combourg Simon Bourcier 6517|©simonbourcier.com
L'anima misteriosa

Combourg La fortezza romantica

Una terra di granito che ha plasmato la regione, partite alla scoperta dei suoi imperdibili castelli. Come punto di riferimento, lo Château de Combourg è il cuore di uno dei movimenti letterari più famosi al mondo, il Romanticismo, dove i sentimenti si moltiplicano per cento. Con a capo François-René de Chateaubriand. Avrete molto da scrivere!

Culla del romanticismo

Aspettatevi di sentire il cuore battere un po’ più forte. Forse sentirete qualche fantasma che vi sussurra le sue storie all’orecchio, perché qui la ragione va in tilt. Combourg, come indica l’origine celtica del nome “Combe” e “Borne” che significa “confine” e “valle”, segnava il confine tra la Bretagna e la Normandia, nonché tra le diocesi di Dol-de-Bretagne, Saint-Malo e Rennes. Questo crocevia storico ha messo a dura prova il cuore dei signori locali: rimanere fedeli al Duca di Bretagna o orientarsi verso la Normandia? Questa energia non poteva che dare vita a un precursore del Romanticismo: François-René de Chateaubriand. Questo movimento culturale del XIX secolo è caratterizzato da malinconia, noia e ricerca dell’espressione dei propri sentimenti contro la voce della ragione. Lo scrittore è cresciuto nel castello di Combourg, costruito nell’XI secolo per difendere la roccaforte episcopale di Dol-de-Bretagne. Le vestigia di questo passato costellano la Petite Cité de Caractère®. Passeggiate per le strade decorate con case a graticcio e scoprite la Maison de la Lanterne, il cortile dei Templari, il Relais des Princes… Passeggiate lungo le rive del Lac Tranquille e percorrete questa città, classificata Station Verte (stazione verde), e seguite i sentieri escursionistici e ciclabili nel cuore di questa regione, che ha ottenuto il titolo di Territoire Vélotouristique (territorio cicloturistico). Qui tutto si immerge nello spirito del Romanticismo.

François-René de Chateaubriand

Spirito sei qui?

“È nei boschi di Combourg che sono diventato ciò che sono”, scriveva Chateaubriand. Scrittore, diplomatico e grande viaggiatore, il suo genio e il suo stile incomparabile continuano a far risplendere lo spirito francese in tutto il mondo.Lo scrittore è nato a Saint-Malo e ha trascorso gran parte della sua infanzia al castello di Combourg, prima di proseguire gli studi a Dol-de-Bretagne. Durante il suo ultimo viaggio verso Saint-Malo per raggiungere la sua ultima dimora, secondo i suoi desideri, di fronte al mare e al largo, sarà vegliato una notte a Dol-de-Bretagne.

Un cuore di granito

Solido e meraviglioso

A Mesnil Roc’h, i vostri occhi saranno certamente attratti dal granito blu, che beneficia di un’indicazione geografica. In molte cave, questo tesoro viene estratto dalla terra per viaggiare in tutto il mondo, godendo di una grande reputazione per le sue sfumature di blu. Le banchine di Saint-Malo testimoniano il suo prestigio, così come la Cité des Sciences a La Villette, la Bank of China a Hong Kong, la Place de l’Hôtel de Ville a Parigi e molti altri edifici. Il granito è anche la pietra ancestrale rappresentata da 15 sculture monumentali create da artisti di tutto il mondo che si possono scoprire al Jardin de Granit. Un tesoro che vale oro. Il granito è magico, come le fate che popolano la foresta di Mesnil, le cui leggende vengono svelate alla Maison des Fées.

Tutti i nostri desideri

Scoprite i nostri desideri!

Chiudere