Partager
Versione stampabileSend by email

Current Size: 100%

Isola di Grand Bé

"PRIMO COMUNE DI SAINT-MALO, ULTIMA DIMORA DI CHATEAUBRIAND"

Monticello roccioso a 400 metri dalla città, accessibile solo con la bassa marea.

 

La parola "Bey" significa tomba in lingua celtica.

 

Accolse la prima comunità di Saint-Malo quando nel 1308 gli abitanti, in rivolta contro il vescovo, vi trovarono rifugio per eleggere un sindaco. Intorno al 1360, alcuni eremiti vi edificarono una cappella dedicata in un primo momento a Notre-Dame-du-Laurier e in seguito a Saint Ouen. Nel 1555 vi fu costruito un fortino, poi sostituito da altre fortificazioni nel 1652.

 

Chateaubriand venne sepolto al Grand Bey il 18 luglio 1848. Vent'anni prima della propria morte lo scrittore manifestò il desiderio di essere tumulato in questo fazzoletto di terra, rivolto verso il largo per continuare a conversare con il mare.