Newsletter

Abonnez-vous à notre newsletter

Partager
Versione stampabileSend by email

Current Size: 100%

La Bandiera

LA BANDIERA DI SAINT-MALO

Il simbolo della bandiera di Saint-Malo, con il suo motto, esprime perfettamente l'indipendenza tipica della città:

"Né francese né bretone, sono di Saint-Malo".

 

Il quarto su sfondo rosso (il rosso simboleggia il vessillo che i corsari utilizzavano per gli attacchi), raffigura un ermellino con una cravatta d'oro, colori che ricordano le armi della città e la sua appartenenza al Ducato di Bretagna. La Croce d'argento è quella presente su tutti i vessilli dei porti di guerra sotto Luigi XIV.

 

Il vessillo di Saint-Malo sventola dalla cima del mastio del castello, al di sopra della bandiera nazionale. Orgoglio degli abitanti della città dei corsari e simbolo del loro spirito d'indipendenza, questo vessillo - che veniva innalzato sulle navi - risale al XVI secolo. Tuttavia, prima di arrivare all'attuale modello della "Bandiera Municipale", ha subito qualche modifica.

 

LA BANDIERA BRETONE

La bandiera della Bretagna, chiamata Gwenn ha Du (che in bretone significa "Bianco e Nero") è la bandiera e il vessillo della regione della Bretagna. Nove bande orizzontali nere e bianche di uguale larghezza disposte in modo alternato fanno spazio nel riquadro superiore sinistro a ermellini stilizzati neri su sfondo bianco.

Il numero di ermellini non è fisso, ma nella versione più diffusa se ne contano undici su tre file.